Nella magica Torino, dove Instagram diventa realtà

Vorrei raccontar di quella giornata di inizio ottobre: di passeggiate in una Torino dal cielo bianco e luminoso, di pranzi e merende in posticini intimi ed accoglienti, di gite al Valentino e di ragazzi che s’incontrano per la prima volta con la sensazione di conoscersi già, uniti dalla passione di creare foto raccontandosi.

9 Ottobre

La domenica inizia presto, dopo una breve colazione mi preparo con cura e, un po’ emozionata, mi avvio all’appuntamento. Continue reading “Nella magica Torino, dove Instagram diventa realtà”

Annunci

Un ballo nella Reggia

IMG_4074

IMG_4070

IMG_4075

Luisa si avvicinò ad una vetrata della luminosa Galleria Grande.

Lo sguardo si perse sullo sconfinato giardino: fiori variopinti brillavano alla luce estiva, cespugli regolari, filari di alberi da frutto e, al centro, una meravigliosa fontana da cui zampillava acqua cristallina.

Ai lati della galleria erano stati collocati grandi vasi colmi di ortensie azzurre che riprendevano il colore degli stucchi.

Il pavimento scintillava come un’enorme scacchiera ai raggi dorati del sole e si poteva percepire il suono di una melodiosa arpa echeggiare dalle stanze attigue. Continue reading “Un ballo nella Reggia”

10 metodi per combattere il malumore

IMG_4710

Questo post è dedicato a quei giorni in cui alcune preoccupazioni ci assalgono e – anche se razionalmente sappiamo essere di poco conto in confronto ai gravi problemi della vita – sembrano ostacolare la nostra serenità quotidiana come pesanti nuvole grigie in una mattina di mezz’estate.

Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany attribuiva a questo genere di preoccupazioni il termine “paturnie” cioè un’improvvisa paura di non si sa che.

Se non c’è un motivo fondato, o quantomeno non da noi stessi risolvibile, ecco i metodi che utilizzo e che vi consiglio per migliorare la giornata e far tornare il sereno. Continue reading “10 metodi per combattere il malumore”

Emozioni al tramonto sul mare

IMG_4260

BLSZ2508

image

Dal campanile della bianca chiesa marmorea nove rintocchi echeggiavano nella brezza estiva.

Tra le stradine del paese di mare si respirava aria salmastra e tranquillità.

Dai tavolini esterni delle osterie sul lungomare proveniva il suono delle risate ed il tintinnare delle ceramiche colorate.

Azzurra camminava a passo veloce per il borgo, lo sguardo rivolto al cielo, la testa tra le nuvole. Continue reading “Emozioni al tramonto sul mare”